Statuto - Siematologia

Vai ai contenuti
Statuto
La Società Italiana di Ematologia fu fondata da Adolfo Ferrata, con Giovanni Di Guglielmo e Paolo Introzzi e con il loro più stretti collaboratori nel 1934 e ufficializzata in Pavia il 23 giugno 1935. Si tratta quindi di una delle prime Società di Ematologia in Europa e nel mondo.
E' sempre stata attivissima e in continua espansione; la sua storia, in pratica, è la storia dei numerosi e sostanziali contributi italiani allo sviluppo della moderna ematologia.
Le norme di Statuto e di regolamento della SIE sono state via via aggiornate e modificate nel tempo.
Nel testo che segue sono state introdotte le ultime modifiche, regolarmente approvate dai soci mediante referendum nell'aprile 2005 e con conseguente redazione per atto pubblico in data 3 luglio 2005.



STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE "SOCIETÀ ITALIANA DI EMATOLOGIA"

PARTE PRIMA - GENERALITÀ
PARTE SECONDA - ORDINAMENTO ARTICOLO
PARTE TERZA - DISPOSIZIONI FINALI
Torna ai contenuti